Highlights
(Nov 06, 2017)
Forti delle recenti e trascorse esperienze formative sulla comunicazione tenute presso il Centro Studi CISL di Firenze che hanno riscontrato un elevato indice di gradimento tra i partecipanti, come già anticipato per le vie brevi, viene confermato il Seminario formativo che si terrà il 14 novembre 2017. Read more...
   |    (Giu 14, 2017)
Via il sovrapprezzo su sms, chiamate e navigazione sul web. Viaggiare in Europa o stare a casa da questo punto di vista non avrà differenze. Da giovedì 15 giugno sarà così per l’addio ai sovrapprezzi legati al roaming . Read more...
   |    (Feb 05, 2017)
Le principali novità contenute nel modello REDDITI/2017 e approvato definitivamente il 31 gennaio 2017 con Provvedimento del direttore dell’Agenzia delle Entrate, sono le seguenti: Read more...
   |    (Mar 08, 2016)
Dal 1986 sono diventate oltre 14 mila le poliziotte italiane, impegnate in prima linea nella prevenzione dei reati in genere e nel contrasto alla criminalità comune ed organizzata. Read more...
   |    (Feb 27, 2016)
Finalmente un chiarimento della Direzione Centrale per le Risorse Umane,  ineccepibile nel merito, richiama all'ordine tutti quei dirigenti, autoproclamati filosofi del diritto, che hanno interpretato la normativa nella maniera più sfavorevole al personale. Read more...
   |   

Nonostante l’impegno del personale preposto, che si evidenzia anche dagli egregi risultati conseguiti e ampiamente divulgati dai mass-media locali e non, e nonostante l’estrema razionalizzazione delle risorse umane nei servizi di pattugliamento e in quelli burocratici.

AL SIGNOR DIRIGENTE IL COMPARTIMENTO POLIZIA STRADALE -FIRENZE

AL SIGNOR DIRIGENTE LA SEZIONE POLIZIA STRADALE -AREZZO

E, p.c. ALLA SEGRETERIA NAZIONALE SIULP -ROMA

ALLA SEGRETERIA REGIONALE SIULP -FIRENZE

OGGETTO: Carenza di personale presso la Sottosezione Autostradale di Arezzo

La scrivente O.S., stante la prossima tornata di trasferimenti del personale del ruolo Agenti/Assistenti, coglie l’occasione per segnalare le difficoltà operative nonché le problematiche organizzative derivanti dall’endemica carenza di personale del ruolo indicato presso la Sottosezione Autostradale di Arezzo.

Nonostante l’impegno del personale preposto, che si evidenzia anche dagli egregi risultati conseguiti e ampiamente divulgati dai mass-media locali e non, e nonostante l’estrema razionalizzazione delle risorse umane nei servizi di pattugliamento e in quelli burocratici, le recenti collocazioni in quiescenza di tre operatori e l’imminente pensionamento di un altro collega di fatto precludono ormai la possibilità di garantire il rispetto della convenzione con la Società Autostrade, che prevede la copertura del doppio tratto di pertinenza con due pattuglie a turno per ogni quadrante giornaliero.

Altresì, è facilmente pronosticabile che la cronicizzazione di una tale situazione non può che minare l’armonia operativa e, conseguentemente, la qualità del servizio reso all’utenza che percorre la tratta autostradale di competenza della Sottosezione di Arezzo.

A tal fine, onde evitare che la scrivente O.S. si veda costretta a far ricorso ad iniziative eclatanti per segnalare le esigenze organiche di cui sopra, si chiede alle SS. VV., per quanto di specifica competenza, di sensibilizzare il Dipartimento di Pubblica Sicurezza in vista dell’imminente pianificazione dei trasferimenti del personale prevista per metà/fine aprile, affinché si dimostri nei fatti la dovuta attenzione ad un reparto che da sempre offre un’immagine consona e considerevole della Polizia di Stato e che necessità, per mantenere degli standard operativi richiesti, una consistente assegnazione di personale del ruolo Agenti/Assistenti.

In attesa di riscontro, inviamo Distinti Saluti

Arezzo, 2 aprile 2016                    LA SEGRETERIA PROVINCIALE S.I.U.L.P AREZZO

Chi è online

Abbiamo 39 visitatori e nessun utente online

Convenzioni

Convenzioni Siulp

modello 730

futura vacanze

Fondazione Sicurezza e Libertà

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie