Highlights
(Mag 18, 2018)
Risulta a questa O.S. che nel territorio nazionale detto cumulo di indennità sia regolarmente riconosciuto al personale in organico a taluni Compartimenti che si trova ad operare in condizioni che vedono coniugate le esigenze di ordine e pubblica sicurezza (nel rispetto di tutte le condizioni necessarie al riconoscimento dell’emolumento) con quelle di vigilanza scalo. Read more...
   |    (Feb 18, 2018)
Il rapporto tra Polizia di Stato e giovani diventa “smart” con “YOU POL”, l’app per segnalare in tempo reale al 113 episodi di bullismo e di spaccio di stupefacenti. Read more...
   |    (Nov 06, 2017)
Forti delle recenti e trascorse esperienze formative sulla comunicazione tenute presso il Centro Studi CISL di Firenze che hanno riscontrato un elevato indice di gradimento tra i partecipanti, come già anticipato per le vie brevi, viene confermato il Seminario formativo che si terrà il 14 novembre 2017. Read more...
   |    (Giu 14, 2017)
Via il sovrapprezzo su sms, chiamate e navigazione sul web. Viaggiare in Europa o stare a casa da questo punto di vista non avrà differenze. Da giovedì 15 giugno sarà così per l’addio ai sovrapprezzi legati al roaming . Read more...
   |    (Feb 05, 2017)
Le principali novità contenute nel modello REDDITI/2017 e approvato definitivamente il 31 gennaio 2017 con Provvedimento del direttore dell’Agenzia delle Entrate, sono le seguenti: Read more...
   |   

Senza entrare nel merito delle competenze è evidente che il protagonista principale in un' attività preparatoria ad un servizio di O.P. sicuramente non è la Squadra Mobile.

 

AL MINISTERO DEGLI INTERNI UFFICIO RELAZIONI SINDACALI = ROMA =

AL SIGNOR QUESTORE DI = AREZZO =

ALLA SEGRETERIA NAZIONALE SIULP = ROMA =

ALLA SEGRETERIA REGIONALE SIULP = FIRENZE =

Egregio Dott. FAILLA

Ancora una volta questa O.S. è costretta ad intervenire e stigmatizzare le sue scelte organizzative che mettono sempre più in affanno gli Uffici della Questura di Arezzo.

Negli ultimi tempi però emerge un dato ancora più anomalo e a nostro parere sopra le righe, ossia il crescente impiego degli operatori della Squadra Mobile in servizi che cozzano con l'attività istituzionale cui sono deputati, l'ultima stortura in ordine cronologico è il controllo ai “tombini” in vista del Toscana Pride.

Ora senza entrare nel merito delle competenze è evidente che il protagonista principale in un' attività preparatoria ad un servizio di O.P. sicuramente non è la Squadra Mobile, che oltretutto in questo periodo presta aggregati in altre province, assicura costantemente un operatore per la scorta alla nota personalità, e impiega sempre un cospicuo numero di operatori per i servizi di O.P., tutto questo senza contare le scorte di specifica competenza e l' attività di indagine in corso delle quali senza se e senza ma l'Autorità Giudiziaria chiede puntualmente contezza.

Nei tempi in cui viviamo dove l'allerta per gli accadimenti internazionali è massima, chi è deputato all'ordine ed alla Sicurezza Pubblica è senza dubbio titolato a mettere in campo le forze necessarie a garantire la serenità dei cittadini, ed in questo tutti i Poliziotti di Arezzo stanno rispondendo con dedizione e spirito di sacrificio, di contro un bravo amministratore ha anche l'onere di vigilare sulla distribuzione dei carichi di lavoro, pertanto la invitiamo a porre attenzione in tal senso ed intervenire dove necessario.

In attesa di riscontro inviamo distinti saluti.

Arezzo, 26 maggio 2017           LA SEGRETERIA PROVINCIALE S.I.U.L.P. AREZZO

Chi è online

Abbiamo 110 visitatori e nessun utente online

Convenzioni

Convenzioni Siulp

modello 730

futura vacanze

Fondazione Sicurezza e Libertà

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie