Highlights
(Lug 05, 2018)
Il capo polizia Franco Gabrielli ha presentato la nuova applicazione per smartphone che consente ai poliziotti, anche liberi dal servizio, di poter contattare direttamente la sala operativa. Read more...
   |    (Mag 18, 2018)
Risulta a questa O.S. che nel territorio nazionale detto cumulo di indennità sia regolarmente riconosciuto al personale in organico a taluni Compartimenti che si trova ad operare in condizioni che vedono coniugate le esigenze di ordine e pubblica sicurezza (nel rispetto di tutte le condizioni necessarie al riconoscimento dell’emolumento) con quelle di vigilanza scalo. Read more...
   |    (Feb 18, 2018)
Il rapporto tra Polizia di Stato e giovani diventa “smart” con “YOU POL”, l’app per segnalare in tempo reale al 113 episodi di bullismo e di spaccio di stupefacenti. Read more...
   |    (Nov 06, 2017)
Forti delle recenti e trascorse esperienze formative sulla comunicazione tenute presso il Centro Studi CISL di Firenze che hanno riscontrato un elevato indice di gradimento tra i partecipanti, come già anticipato per le vie brevi, viene confermato il Seminario formativo che si terrà il 14 novembre 2017. Read more...
   |    (Giu 14, 2017)
Via il sovrapprezzo su sms, chiamate e navigazione sul web. Viaggiare in Europa o stare a casa da questo punto di vista non avrà differenze. Da giovedì 15 giugno sarà così per l’addio ai sovrapprezzi legati al roaming . Read more...
   |   

Stamani, presso la sala conferenze dell’Hotel Villa Carlotta di Firenze, i sindacati maggioritari della Polizia di Stato SIULP, SAP e SIAP hanno promosso per tutti i poliziotti fiorentini una “Class Action” finalizzata al riconoscimento dei diritti sull’assistenza dei disabili, diritto – in tempi recenti – vituperato.

Questa iniziativa, commentano i Segretari Generali delle OO.SS. di Firenze, Riccardo FICOZZI(SIULP), Massimo BARTOCCINI (SAP) e Massimiliano ESPOSITO (SIAP), nasce da insistenti richieste dei nostri Associati i quali si sono visti negare diritti ex L.104/92 ovvero hanno dovuto “subire” singolari interpretazioni che, talvolta, la nostra Amministrazione pare aver espresso a discapito dei richiedenti.

Oggi, la numerosa partecipazione dei colleghi che hanno riempito la sala e hanno trattenuto i legali fino a tarda ora, ha evidenziato un problema di fondo dettato dalla scarsa se non inesistente sensibilità nei confronti di chi, oltre a dover mettere ogni giorno a repentaglio la propria vita per svolgere il proprio lavoro a disposizione della collettività, deve supportare e sopportare il peso di avere un congiunto affetto da disabilità.

Data la complessità della materia regolata dalla Legge del 5 febbraio 1992 n. 104, inerente l'assistenza, l'integrazione sociale e i diritti delle persone affette da disabilità, sono stati messi a disposizione in forma totalmente gratuita i legali delle OO.SS., specializzati in materia, per una consulenza giuridica.

L’analisi dei singoli casi ha evidenziato importanti criticità e la necessità di urgenti provvedimenti volti alla tutela dei poliziotti e soprattutto dei soggetti affetti da disabilità che si sono visti privare della assistenza dei propri congiunti. SIULP, SAP e SIAP dopo che i legali incaricati avranno svolto una attenta disamina, caso per caso, dei provvedimenti di diniego, si riservano di intraprendere ogni forma di iniziativa (sia legale che di pubblica denuncia) volta alla tutela dei diritti sanciti dalla legge

Con preghiera di pubblicazione.

Firenze, 24 aprile 2018

Riccardo FICOZZI, SIULP Firenze -  Massimo BARTOCCINI, SAP Firenze - Massimiliano ESPOSITO, SIAP Firenze

Chi è online

Abbiamo 66 visitatori e nessun utente online

Convenzioni

Convenzioni Siulp

modello 730

futura vacanze

Fondazione Sicurezza e Libertà

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie