Highlights
(Feb 18, 2018)
Il rapporto tra Polizia di Stato e giovani diventa “smart” con “YOU POL”, l’app per segnalare in tempo reale al 113 episodi di bullismo e di spaccio di stupefacenti. Read more...
   |    (Nov 06, 2017)
Forti delle recenti e trascorse esperienze formative sulla comunicazione tenute presso il Centro Studi CISL di Firenze che hanno riscontrato un elevato indice di gradimento tra i partecipanti, come già anticipato per le vie brevi, viene confermato il Seminario formativo che si terrà il 14 novembre 2017. Read more...
   |    (Giu 14, 2017)
Via il sovrapprezzo su sms, chiamate e navigazione sul web. Viaggiare in Europa o stare a casa da questo punto di vista non avrà differenze. Da giovedì 15 giugno sarà così per l’addio ai sovrapprezzi legati al roaming . Read more...
   |    (Feb 05, 2017)
Le principali novità contenute nel modello REDDITI/2017 e approvato definitivamente il 31 gennaio 2017 con Provvedimento del direttore dell’Agenzia delle Entrate, sono le seguenti: Read more...
   |    (Mar 08, 2016)
Dal 1986 sono diventate oltre 14 mila le poliziotte italiane, impegnate in prima linea nella prevenzione dei reati in genere e nel contrasto alla criminalità comune ed organizzata. Read more...
   |   

Il nostro intervento vuole articolarsi su richieste particolari che agevolerebbero in maniera significativa gli operatori delle Squadre Volanti e che, a nostro modesto avviso, sono quasi tutte di rapidissima attuazione.

Oggetto: Comunicato Upg e Sp Problematiche

AL SIGNOR QUESTORE di MASSA CARRARA

e, per conoscenza

ALLA SEGRETERIA REGIONALE SIULP FIRENZE

ALLA SEGRETERIA NAZIONALE SIULP ROMA

Sig Questore, con la presente questa O.S. intende ancora una volta rappresentarLe una situazione non più tollerabile, che a parer nostro richiede di essere sanata nel minor tempo possibile.

Stiamo parlando di alcune problematiche che da ormai troppo tempo affliggono l'ufficio Upg e Sp.

Ora entriamo nello specifico: L’ Upg e Sp , versa strutturalmente (arredi, muri sporchi, termosifoni che perdono acqua, fili elettrici scoperti ecc.) in condizioni pietose e non dignitose sia per gli operatori di Polizia che ci lavorano sia per il cittadino che per vari motivi deve portarsi in quell’Ufficio, senza pensare ai servizi igienici riservati al personale maschile che sono privi dei minimi standard qualitativi e di igiene.

Oltre a segnalare quanto sopra, il nostro intervento vuole anche articolarsi su richieste particolari che agevolerebbero in maniera significativa gli operatori delle Squadre Volanti e che, a nostro modesto avviso, sono quasi tutte di rapidissima attuazione. In primo luogo, proponiamo di dotare il personale turnista di telecomandi o sistemi affini che possano aprire i cancelli o porte per accedere in Questura, quando l'operatore del COT sia momentaneamente impossibilitato a provvedervi (specialmente nelle ore serali e notturne nonché nei festivi).

Si dovrebbe, inoltre, far riservare i posti auto adiacenti alla porta del retro della Questura alle vetture delle Volanti, affinché i turnisti possano effettuare rapidamente il carico/scarico dei materiali previsti per lo svolgimento del servizio. Sarebbe opportuno, considerato che ad oggi le PM 12 in dotazione alle volanti non sono ancora state revisionate (forse per la mancanza di una figura di armaiolo), che le stesse siano sostituite con quelle nuove in carico all’ Ufficio VECA. 

Per quanto riguarda la sicurezza di tutto il personale delle Volanti La informiamo che i giubbotti antiproiettile in dotazione sono tutti di taglia esageratamente grande.

Sarebbe opportuno fornire giubbotti che possano essere indossati anche da operatori che abbiano una taglia diversa da quella sopra indicata. Infine, per ultimo, poniamo alla Sua attenzione la problematica che riscontrano gli stessi operatori, che spesso vengono comandati nei turni serali ( nei servizi cosiddetti della “Movida”).

Effettuando il sistematico controllo e l’identificazione dei giovani nel centro storico - attività che produce come conseguenza, lunghi periodi di stazionamento dell'equipaggio nel medesimo luogo - l’effetto provocato risulta essere il mancato “controllo dinamico del territorio”, compito univoco ed essenziale delle Volanti.

Attesa la rilevanza, a nostro avviso, delle questioni evidenziate, restiamo in attesa di conoscere quali siano le valutazioni e, soprattutto, gli interventi che la S.V. intende porre in essere per ovviare alle disfunzioni che abbiamo ritenuto doveroso sottoporre alla Sua attenzione.

Cordiali saluti

Massa Carrara, 06/05/2018          La Segreteria Provinciale Silvio GRASSI

Chi è online

Abbiamo 148 visitatori e nessun utente online

Convenzioni

Convenzioni Siulp

modello 730

futura vacanze

Fondazione Sicurezza e Libertà

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie