Highlights
(Lug 05, 2018)
Il capo polizia Franco Gabrielli ha presentato la nuova applicazione per smartphone che consente ai poliziotti, anche liberi dal servizio, di poter contattare direttamente la sala operativa. Read more...
   |    (Mag 18, 2018)
Risulta a questa O.S. che nel territorio nazionale detto cumulo di indennità sia regolarmente riconosciuto al personale in organico a taluni Compartimenti che si trova ad operare in condizioni che vedono coniugate le esigenze di ordine e pubblica sicurezza (nel rispetto di tutte le condizioni necessarie al riconoscimento dell’emolumento) con quelle di vigilanza scalo. Read more...
   |    (Feb 18, 2018)
Il rapporto tra Polizia di Stato e giovani diventa “smart” con “YOU POL”, l’app per segnalare in tempo reale al 113 episodi di bullismo e di spaccio di stupefacenti. Read more...
   |    (Nov 06, 2017)
Forti delle recenti e trascorse esperienze formative sulla comunicazione tenute presso il Centro Studi CISL di Firenze che hanno riscontrato un elevato indice di gradimento tra i partecipanti, come già anticipato per le vie brevi, viene confermato il Seminario formativo che si terrà il 14 novembre 2017. Read more...
   |    (Giu 14, 2017)
Via il sovrapprezzo su sms, chiamate e navigazione sul web. Viaggiare in Europa o stare a casa da questo punto di vista non avrà differenze. Da giovedì 15 giugno sarà così per l’addio ai sovrapprezzi legati al roaming . Read more...
   |   

A distanza di una settimana dalla consegna della “Cittadinanza Onoraria” alla Polizia di Stato da parte della città di Montecatini «per l’alto senso del dovere, nel costante impegno nella lotta

per l’affermazione dei principi di legalità per una sicura convivenza civile, per l’encomiabile capacità professionale e sensibilità con cui ha seguito le problematiche di ordine e sicurezza pubblica della Città di Montecatini, per l' impegno per il miglioramento delle qualità della vita di quel territorio» in occasione della manifestazione “Dynamo Camp”, i poliziotti del locale Commissariato ed il loro Dirigente sono ancora in attesa di una parola di elogio o quantomeno di una citazione da parte del Questore di Pistoia che ha prontamente incassato l’onorificenza sfoggiando il consueto profilo di presenzialista.

Corre il caso di sottolineare come, nonostante il SIULP Pistoiese da anni ormai segnali che l’organico del Commissariato di Montecatini sia insufficiente a garantire l’ordinaria attività, soprattutto in tema di prevenzione e controllo del territorio, il Dottor Manzo con tutte le sue brillanti premesse e promesse successive alla sua nomina di Questore di Pistoia non abbia ancora concretizzato alcunché in questo territorio!

La situazione continua a vedere oggi un organico che con estrema difficoltà riesce, grazie allo spirito di sacrificio degli operatori e alla organizzazione del Dirigente, a rispondere alle esigenze ordinarie del territorio, a fronte di quella che non può che essere percepita come una vera e propria indifferenza.

Quasi si trattasse di un Ufficio di Polizia posto in un’altra provincia o ancora peggio da utilizzare esclusivamente come serbatoio di uomini e senza alcuna progettualità.

Però non si può far a meno di notare che lo stesso Questore non disdegna apparizioni televisive per operazioni compiute nel territorio della Valdinievole e nel caso ritirare un riconoscimento che non può essere attribuito alla Questura di Pistoia ma, ovviamente all’organico del Commissariato di Montecatini e riteniamo che quello fosse l’intento del Sindaco Bellandi.

Il personale del Commissariato di Montecatini, come detto, già riesce con difficoltà ad assolvere all’ordinario e nonostante gli sforzi volti a garantire nel territorio il turno completo di volante vede, sempre più spesso, cancellare il prezioso strumento quasi fosse un optional e non un servizio da garantire in maniera costante alla cittadinanza.

Gli operatori devono far fronte alle esigenze locali, alle esigenze dei comuni limitrofi nonché spesso concorrere ai servizi di ordine pubblico. Ebbene, tutto questo è diventato insostenibile soprattutto se, nonostante un organico ridotto, si dovrebbe invece garantire una presenza costante qualificata con servizi di prevenzione e controllo del territorio alla cittadinanza.

Il Questore Manzo aveva promesso il rinforzo del controllo del territorio nelle fasce orarie scoperte per la carenza di personale a Montecatini attraverso l’invio di una volante da Pistoia, sulle tre disponibili, ma dopo tutta una serie di chiacchiere, incontri ed estenuanti rinvii ad oggi questo modulo di rinforzo non ha ancora trovato realizzazione lasciando percepire sempre più una posizione evidentemente volta, ormai dal suo arrivo a Pistoia, a prendere tempo in attesa di chissà quale evento con conseguenze non proprio efficienti per la numerosa cittadinanza della Valdinievole ed in fondo l’intera provincia pistoiese.

Il SIULP di Pistoia, di concerto con la Segreteria Regionale Toscana, la prossima settimana invierà un articolato documento tecnico alla Segreteria del Capo della Polizia Prefetto Pansa, appena insediato, riassumendo le promesse irrealizzate del Questore Manzo e le proposte di questa organizzazione sindacale volte ad ottimizzare le ridotte risorse disponibili ma soprattutto a garantire alla cittadinanza la sicurezza cui ha diritto, non potendo tollerare ulteriori segni di indifferenza verso il prezioso lavoro dei poliziotti del Commissariato di Montecatini cui deve essere, peraltro, riconosciuto il costante impegno in condizioni di criticità e nel caso specifico in via esclusiva l’importante riconoscimento della comunità montecatinese: “la cittadinanza onoraria” che senza dubbio sarebbe bene consegnare all’organico in argomento.

Montecatini, 1 giugno 2013

                         Marino D’AGUANNO, Segretario Generale SIULP Pistoia

Chi è online

Abbiamo 185 visitatori e nessun utente online

Convenzioni

Convenzioni Siulp

modello 730

futura vacanze

Fondazione Sicurezza e Libertà

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie