Highlights
(Feb 18, 2018)
Il rapporto tra Polizia di Stato e giovani diventa “smart” con “YOU POL”, l’app per segnalare in tempo reale al 113 episodi di bullismo e di spaccio di stupefacenti. Read more...
   |    (Nov 06, 2017)
Forti delle recenti e trascorse esperienze formative sulla comunicazione tenute presso il Centro Studi CISL di Firenze che hanno riscontrato un elevato indice di gradimento tra i partecipanti, come già anticipato per le vie brevi, viene confermato il Seminario formativo che si terrà il 14 novembre 2017. Read more...
   |    (Giu 14, 2017)
Via il sovrapprezzo su sms, chiamate e navigazione sul web. Viaggiare in Europa o stare a casa da questo punto di vista non avrà differenze. Da giovedì 15 giugno sarà così per l’addio ai sovrapprezzi legati al roaming . Read more...
   |    (Feb 05, 2017)
Le principali novità contenute nel modello REDDITI/2017 e approvato definitivamente il 31 gennaio 2017 con Provvedimento del direttore dell’Agenzia delle Entrate, sono le seguenti: Read more...
   |    (Mar 08, 2016)
Dal 1986 sono diventate oltre 14 mila le poliziotte italiane, impegnate in prima linea nella prevenzione dei reati in genere e nel contrasto alla criminalità comune ed organizzata. Read more...
   |   

Il governo, in sede di approvazione della legge di stabilità, ha stanziato le somme necessarie per la stabilizzazione degli 80 euro (480milioni), comprensivi degli oneri a carico delle Amministrazioni, sullo stesso fondo per il riordino delle carriere (vedasi tabella pubblicata sul Flash Siulp nr. 51 del 24 dicembre 2016).

Ciò significa che sul tavolo di confronto per il riordino dovremmo stabilire se la stabilizzazione degli 80 euro deve partire dal 1° gennaio 2017 (questo però significa che l'erogazione materiale ai singoli beneficiari avverrebbe dopo la chiusura delle trattative sul riordino, l'approvazione del relativo decreto legislativo sempre riguardante il riordino con una decorrenza che rimane ferma al 1 gennaio 2017 e che pertanto prevederà la corresponsione di arretrati dalla prima mensilità utile sulla quale attribuire il beneficio in funzione di quanto previsto nel riordino), ovvero se invece, come prevede la legge di stabilità, per il solo anno 2017 attese le lungaggini delle operazioni per rendere effettivo il riordino che stiamo discutendo, lasciare ancora il bonus di 80 euro netti a partire dal gennaio 2017 per poi procedere alla stabilizzazione a far data dal gennaio 2018.

Questo significherebbe che se optiamo per tale ipotesi, non appena sarà varato il DPCM che ci attribuirà dal fondo comune il 1.000.070,72 euro per l'anno 2017 e mille.087.13 milioni di euro a far data dal 1° gennaio 2018, con la mensilità successiva a quella di emanazione del citato DPCM (probabilmente febbraio-marzo di quest'anno), i colleghi potranno percepire gli 80 euro netti da gennaio per tutte le mensilità di quest'anno fatta esclusione la tredicesima.

Se invece dovessimo optare per la stabilizzazione immediata i tempi di percezione del suddetto emolumento sarebbero quelli che abbiamo indicato precedentemente. Resta fermo comunque che aldilà di quale sarà l'esito del confronto sul tavolo del riordino, gli 80 euro e la loro stabilizzazione sono stati confermati con lo stanziamento dei 480 milioni di euro.

Roma, 21 gennaio 2016            La Segreteria Nazionale

Chi è online

Abbiamo 117 visitatori e nessun utente online

Convenzioni

Convenzioni Siulp

modello 730

futura vacanze

Fondazione Sicurezza e Libertà

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie