Highlights
(Feb 18, 2018)
Il rapporto tra Polizia di Stato e giovani diventa “smart” con “YOU POL”, l’app per segnalare in tempo reale al 113 episodi di bullismo e di spaccio di stupefacenti. Read more...
   |    (Nov 06, 2017)
Forti delle recenti e trascorse esperienze formative sulla comunicazione tenute presso il Centro Studi CISL di Firenze che hanno riscontrato un elevato indice di gradimento tra i partecipanti, come già anticipato per le vie brevi, viene confermato il Seminario formativo che si terrà il 14 novembre 2017. Read more...
   |    (Giu 14, 2017)
Via il sovrapprezzo su sms, chiamate e navigazione sul web. Viaggiare in Europa o stare a casa da questo punto di vista non avrà differenze. Da giovedì 15 giugno sarà così per l’addio ai sovrapprezzi legati al roaming . Read more...
   |    (Feb 05, 2017)
Le principali novità contenute nel modello REDDITI/2017 e approvato definitivamente il 31 gennaio 2017 con Provvedimento del direttore dell’Agenzia delle Entrate, sono le seguenti: Read more...
   |    (Mar 08, 2016)
Dal 1986 sono diventate oltre 14 mila le poliziotte italiane, impegnate in prima linea nella prevenzione dei reati in genere e nel contrasto alla criminalità comune ed organizzata. Read more...
   |   

Nonostante siano ben chiari gli standard indispensabili al fine di ritenere adeguata una sistemazione alloggiativa all'interno di strutture dell'Amministrazione,

assistiamo ancora alla predisposizione per il personale inviato in missione di camere inadatte e addirittura mancanti dei confort che sono ormai oggi di comune utilizzo come... l'acqua calda! Il Commissariato di Viareggio ne è ancora dimostrazione. 

 

OGGETTO: Reparto Prevenzione Crimine Toscana. Servizio del 5 e 6 novembre 2013.

Al Questore di Lucca

E, p.c.

Al Dirigente Reparto Prevenzione Crimine Toscana

Alla Segreteria Provinciale SIULP Firenze

Alla Segreteria Provinciale SIULP Lucca

Questa O.S. ha ricevuto una dettagliata segnalazione in ordine alla precarietà della soluzione alloggiativa individuata nei confronti di 6 equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Toscana aggregati a Lucca per esigenze di polizia giudiziaria in data 05/11/2013.

Gli operatori del R.P.C. sono stati ospitati presso il Commissariato di P.S. di Viareggio i cui alloggi, come segnalato in passato, continuano a presentare difformità rispetto a quanto previsto per gli standard da garantire al personale della Polizia di Stato inviato in missione fuori sede.

In primis, come noto, l’accordo per la determinazione dei criteri di idoneità degli alloggi di servizio per il personale della Polizia di Stato in missione (ai sensi art.22 ANQ), sottoscritto in data 14/12/2012, non prevede l’utilizzo di camere triple mentre nell’occasione ne sono state assegnate e predisposte ben tre. Inoltre, la biancheria da letto non era sigillata in busta ermetica e le coperte presentavano evidenti granelli di sabbia.

Ma in particolare, la fornitura di acqua calda non era sufficiente a garantire le esigenze igieniche degli ospiti di ciascuna camera. Premesso quanto precede, si ribadisce la generale carenza logistica della suddetta soluzione alloggiativa con il fine di porvi rimedio soprattutto per quanto concerne l’aspetto di igiene e salubrità.

Con la presente, si invita per il futuro a far sottoporre a verifica preventiva le strutture designate per l’alloggiamento del personale aggregato al fine di garantire conformi condizioni igienico-sanitarie ed una adeguata qualità del riposo, assicurando agli operatori interessati una sistemazione idonea.

Cordialmente.

Firenze, 13 novembre 2013           Il Segretario Generale Francesco REALE 

Chi è online

Abbiamo 100 visitatori e nessun utente online

Convenzioni

Convenzioni Siulp

modello 730

futura vacanze

Fondazione Sicurezza e Libertà

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie